Boa Vista – Capo Verde, sogno da vivere

1

Conosciamo Boa Vista da  20 anni. La prima volta ci siamo arrivati nel 1997, rimanendo subito affascinati da una natura così splendida e intatta.  Questo  anniversario lo celebriamo dedicandole  diverse proposte di viaggio. Perchè anche se tante cose sono cambiate e il turismo si è nel frattempo sviluppato, ci vuole pochissimo ad entrare in sintonia con la forza magnetica di una terra splendida che può farti innamorare.

Considerata da molti l’isola più bella di Capo Verde, certamente lo è per gli amanti del mare, degli arenili selvaggi, delle rarità naturalistiche.

Scoperta ufficialmente il 14 maggio del 1460, venne dapprima battezzata con il nome di São Cristovão. Si dice che quello  attuale le sia stato attribuito poco dopo, mutuandolo dall’esclamazione  “Boa vista!” (letteralmente “Bella Vista!”) che i marinai portoghesi usavano lanciare all’apparire di una terra vergine.  E ancor oggi “Boa Vista” calza perfettamente  a quest’isola incantevole dai forti colori sahariani.

Megattere & tartarughe

Boa Vista è meta ideale per gli amanti della natura e degli sport acquatici, in particolare windsurf, kite surf e diving, per la pesca d’altura e per ammirare grandi cetacei, tartarughe, mante e squali balena. Per scoprire Boa Vista  è indispensabile un fuori strada, soprattutto per raggiungere le spiagge in cui da giugno a settembre avviene la deposizione delle  tartarughe caretta-caretta. Le escursioni per assistere alla deposizione e alla schiusa  valgono il viaggio.

Kite

Boa Vista cattura e “incatena”. Così  sono ormai tanti gli italiani e europei che hanno deciso di cambiare vita e trasferirsi. Qualcuno, ad esempio, ha unito la passione per il kite e per il  mare  aprendo un locale informale e carino sulla spiaggia di Estoril,   per  surfare fra le onde e le tartarughe verdi nei momenti liberi. Bella scelta.

Sport d’acqua, ecoturismo, pesca d’altura o semplice relax al sole dei tropici su spiagge deserte e chilometriche. Ma anche impegnative  competizioni per iron men. I 150 Km della Boa Vista Ultramarathon richiamano oggi i grandi della specialità, attratti tanto dalle difficoltà agonistiche del percorso quanto dalle bellezze naturali e dai grandiosi paesaggi dell’isola.

Per info e suggerimenti di viaggio guarda le nostre proposte o scrivi a info@paralelosul.com, seguici sulla pagina FB

Foto courtesy Laura Compagnoni

Tags

About the author

One Response