Kenya, Jacaranda Beach resort e Spa

Noi ci crediamo, è la sinesi di Daniele Tiritò, GM del Jacaranda Beach Resort di Watamu.Iniziano i primi segnali positivi di ripresa  per la destinazione ” a fine luglio Obama sarà a Nairobi per una conferenza internazionale,  dopo un anno gli inglesi tolgono lo sconsiglio sulla zona di Mombasa, la Lufthansa riapre sul Kenya dopo 18 anni con ben 4 frequenze settimanali. Il mercato italiano ha ricominciato a prenotare”.

Jacaranda Beach Resort propone importanti novità strutturali che si aggiungono al format collaudato.   Riconfermato l’all  inclusive dalle 10 am alle 10 pm con alcolici locali e il wi fi gratuito nelle aree comuni
La novità importante del resort è costituita  da La Residenza . Otto spaziosi appartamenti bilocali con doppi servizi di circa 85 mq coperti, situati in un un’area tranquilla ed esclusiva all’  interno del Jacaranda , a pochi passi dalla spiaggia e dalla piscina delle Jack Superior. Possono ospitare sino a 4 persone e vengono offerti con la formula all inclusive. ” Presto saranno sul mercato attraverso i tour operator nostri partner”.   

La  SPA Karen Blixen , sempre vicino al mare, offre  un arredo  completamente nuovo, spazi e volumi aumentati.
Altre  novità riguardano il main restaurant Kuku dove è stato abbiamo effettuato un importante restyling, che lo rende più piacevole e più funzionale. Da segnalare una nuova scala d’ accesso : più bella di quella precedente e più ergonomica. Nuovo decor e stile anche per il main bar Livingstone e il beach bar/restaurant Vasco da Gama .

About the author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.